Daniel Polydor

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lo Spettacolo

Lo Spettacolo



L'attuale spettacolo, è uno " One Man Show"  che vede Daniel esibirsi in una carrellata di personaggi  fantastici, con cambi di costume e di personalità che lasciano il pubblico  totalmente allibito e meravigliato dalla rapidità di ogni trasformazione.
Il primo personaggio, sembra  quasi non fare parte di tutta la serie di personaggi che, uno dopo l'altro si susseguono  sulla scena. -     Infatti, il pubblico vede arrivare un simpatico "vecchietto" che  spinge in scena un grosso baule teatrale. - Sembra essere uno " Stage Staff", ossia un  assistente di scena  che  porta  il materiale dell'artista che  si dovrebbe esibire.  - Sul baule, ci sono delle  grosse scritte:  "COSTUMI TEATRALI",  che  destano  una certa curiosità. Cosa conterrà mai?  Aprendo quel baule, inizia  la magia  di questo spettacolo.  - E il simpatico "vecchietto" si trasforma ,in  tre secondi, indossando un costume che ha trovato nel baule. -  Un allegro "Joker" che  dà inizio ad una moltitudine di altri personaggi.-   Spesso, è difficile credere che si tratti sempre della stessa persona. - Daniel  riesce a trarre l'essenza di ogni personaggio che interpreta:  qualche gesto,  l'espressione del viso, la poesia del momento .....Nello spettacolo, Daniel ha inserito, oltre ai cambi rapidi di costume, anche molti effetti speciali, delle magie e illusioni, ma sempre come supporti visivi di una  situazione  poetica o comica o di una emozione.- A volte i prestigiatori sono poco ironici e anche noiosi, ma nello spettacolo, le sue magie diventano l'unico linguaggio dei suoi personggi.L'adattamento teatrale, è stato studiato nei  minimi dettagli, per soddisfare un pubblico internazionale.- Infatti, non esiste nello spettacolo,, un solo momento dove  Daniel parli o si esprima verbalmente. - Tutto è visuale.- La musica è l'unico  supporto "acustico" che accompagna ogni personaggio.-Infatti, la sincronia con i cambi di costume e i cambi della musica, sono frutto di lunghissime prove e il risultato è notevole-Ma l'esperienza  acquisita in molti anni passati sulle scene di tutto il mondo, è indubbiamente il migliore insegnamento tecnico e artistico.-  Come per  ogni tipo di spettacolo, solo una grande esperienza può portare ai massimi livelli di perfezione, soprattutto se si considera che questo tipo di spettacolo richiede molta preparazione tecnica,  sia per i costumi che per gli effetti di magia.-  Infatti, la miticolosa preparazione dei costumi è alla base della rapidità dei cambi:  qualsiasi  accessorio, costume o complemento al costume, deve essere preparato nei minimi dettagli  e deve essere sempre posizionato nel posto giusto e al momento giusto.- Entrano nei termini "tecnici"si  rischierbbe comunque di "svelare" i segreti di questa Arte, che ai giorni nostri, è ancora poco conosciuta e presentata solo da pochissimi Artisti- Trasformisti al mondo.A rendere  tecnicamente complicati i cambi rapidi di costume, è il fatto che Daniel passa da un personaggio maschile  ad un personaggio femminile, per poi  ritornare  ancora ad un altro personaggio maschile. - Per il pubblico, non esiste una possibile spiegazione: spesso si pensa che Daniel abbia un fratello gemello, oppure che abbia una controfigura con una maschera.-.....Il trucco c'è ma non si vede....-Ma quello che sorprende, oltre alla rapidità, è il cambio del trucco del viso. - Nei personaggi femminili, è chiaramente visibile un trucco scenico molto evidente e femminile, mentre per i personaggi  maschili, il trucco è completamente diverso, e questo avviene sempre in pochi secondi.- Naturalmente, oltre ai costumi,  i cambi rapidi comprendono gli accessori come: scarpe, parrucche, baffi, guanti e cappelli.-  E a differenza di  qualche altro artista trasformista, Daniel  non usa assistenti di scena: tutti i cambi di costume avvengono  semplicemente  dietro la copertura di un piccolo paravento o di    un baule e addirittura dietro una bandiera, ma sempre in pochissimi secondi.-  Non esiste un momento, nel suo spettacolo, dove ci si possa annoiare o dove non  si possa restare meravigliati.- Gli ingredienti che compongono questo spettacolo,  sono : la magia, la poesia, la mimica, la comicità  e il mistero.- Molto spesso, gli spettatori che hanno assistito allo spettacolo, ritornano per rivederlo una seconda volta, forse convinti di poter scoprire il trucco, certo è, che anche  alla seconda volta la sorpresa non cambia e l'impatto è sempre forte.E non mancano nello spettacolo, gli effetti speciali (movimenti scenografici, pirotecnici, disegni di luce) che rendono l'atmosfera ancora più magica e misteriosa.-  La durata dell'attuale spettacolo è di circa un'ora, nella versione "ONE MAN SHOW" che Daniel propone al pubblico Internazionale delle grandi Navi da Crociera.-  Per questo genere di pubblico, infatti,  la durata dello show dovrebbe essere di circa 45 minuti o al massimo 1 ora.- Inoltre, molto spesso, lo spettacolo viene presentato  due volte nella stessa serata  e, dovuto ai numerosi accorgimenti tecnici,  non ci sarebbe il tempo sufficiente per preparare il materiale, i costumi, i trucchi scenici, per il secondo spettacolo.-  Infatti, Daniel non ha un solo minuto di tempo per riposare tra uno spettacolo e l'altro: immediatamente, calato il sipario, inizia  la rapida preparazione  dei costumi, il trucco del viso e la ricomposizione degli effetti speciali e dei trucchi di magia.- In termini di tempo, tutto questo richiede molta preparazione tecnica prima  e dopo  la rappresentazione.-  Solamente la predisposizione dei costumi da indossare e la preparazione dei giochi di magia ed effitti speciali, richiede circa tre ore e mezza.- Dopo tale preparazione,  inizia il trucco del viso, che,  dovendo anch'esso cambiare durante lo spettacolo,  è molto elaborato  e arriva spesso  a prender altri 45 minuti.-  Ancora qualche minuto prima di iniziare, per ricontrollare il funzionamento delle parti elettroniche, controllare che tutto sia al suo posto e , fatto tutto questo, Daniel può  incominciare ad indossare il primo costume che darà vita al primo dei personaggi.- E  al termine dello spettacolo o dei due spettacoli,  Daniel controlla minuziosamente che tutto sia in perfetto ordine  per  lo spettacolo successivo.-  Molta energia fisica è richiesta  per  un risultato eccezzionale: "standing ovation " meritata per la straordinaria bravura e il talento di questo fantastico Artista che ogni volta da' il meglio di sé. - Uno show che, ad oggi, è stato ammirato ed applaudito in tutti i Continenti, dall'Europa, all'America, dall'Australia alla lontana Asia e persino in Polinesia e Hawaii.- E' attualmente uno degli spettacoli piu' richiesti  dalle grandi Compagnie di Crociera,  Resort Hotels, e Casinos di tutto il mondo.
                                          
        
       
Inizio pagina                     

Usate il mouse per fermare il testo scorrevole
 
Torna ai contenuti | Torna al menu